Home Politica Affrontare il fallimento della nostra politica crudele venezuelana

Affrontare il fallimento della nostra politica crudele venezuelana

da Notizie Dal Web

Legislatori dell’opposizione venezuelana votato la scorsa settimana per sciogliere il loro governo ad interim, e con ciò hanno concluso il progetto di provare a sostituire Maduro con Juan Guaidó:

Ma quasi quattro anni dopo e con poco da mostrare per lo sforzo, l’esperimento è giunto al termine. Venerdì, i parlamentari dell’opposizione che una volta si erano schierati dietro Guaidó hanno votato 72 contro 29 per sciogliere il loro cosiddetto governo ad interim, ponendo fine al suo mandato.

Questa era una mossa attesa da tempo. Guaidó non ha mai avuto il controllo di nulla al di fuori dell’Assemblea nazionale in Venezuela, e alla fine non ha avuto il controllo su questo. Gli Stati Uniti hanno commesso un grave errore nel cercare di fomentare un cambio di regime in Venezuela, e il sostegno di Guaidó è stato un perfetto esempio del motivo per cui la politica non ha mai avuto senso. L’intera politica è stata un esercizio di pio desiderio e ingerenza sconsiderata fin dall’inizio. Dopo quattro anni di fallimenti e di crescenti difficoltà per il popolo venezuelano, ora potrebbe esserci la possibilità di un serio ripensamento di questa politica.

Scaricare Guaidó era una mossa necessaria, ma doveva essere fatta anni fa. Dopo quasi quattro anni di sforzi inefficaci per rimuovere Maduro, la posizione di Guaidó con il popolo venezuelano era terribile. Secondo un recente sondaggio, il suo indice di approvazione è stato del 5% e solo il 6% dei venezuelani voterebbe per lui come candidato alla presidenza. Tutto il tempo speso a offrirlo come presidente alternativo e “legittimo” del Venezuela è stato uno spreco, e ora l’opposizione tornerà più o meno al punto di partenza con ancora meno capitale politico e buona volontà di prima. Ci vorranno anni per riparare il danno causato dall’essere così apertamente allineati con la guerra economica degli Stati Uniti che è stata intrapresa contro il Venezuela, e che non può davvero iniziare fino a quando la guerra economica non sarà terminata.

Leggi il resto dell’articolo su SubStack

Daniel Larison è editorialista settimanale per Antiwar.com e gestisce il proprio sito all’indirizzo Eunomia. È stato caporedattore presso The American Conservative. È stato pubblicato su New York Times Book Review, Dallas Morning News, World Politics Review, Politico Magazine, Orthodox Life, Front Porch Republic, The American Scene e Culture11, ed è stato editorialista per The Week. Ha conseguito un dottorato di ricerca in storia presso l’Università di Chicago e risiede a Lancaster, PA. Seguilo Cinguettio.

La posta Affrontare il fallimento della nostra politica crudele venezuelana apparso per primo su Blog contro la guerra.com.

Fonte: www.antiwar.com

Articoli correlati