Home PoliticaMondo Casinò, colpi di stato e vita in prima linea con Jon Ashworth dei Labour

Casinò, colpi di stato e vita in prima linea con Jon Ashworth dei Labour

da Notizie Dal Web

Ascolta


Spotify


Mela Musica


Google Play

IT_Google_Podcasts_Badge
Creato con Sketch.


Cucitrice

.st0{fill:#EB8A23;}
.st1{fill:#FAC617;}
.st2{fill:#612368;}
.st3{fill:#3792C4;}
.st4{fill:#C33727;}


Un cast

Il co-conduttore Jack Blanchard parla con Jon Ashworth, il combattivo segretario al lavoro ombra e alle pensioni del Labour, della sua straordinaria infanzia e dei suoi oltre 20 anni in Parlamento.

Nella settimana in cui Boris Johnson ha affrontato un tentativo di colpo di stato dei conservatori, Ashworth ricorda gli anni tumultuosi trascorsi a lavorare per l’ex primo ministro Gordon Brown mentre i parlamentari laburisti complottavano per abbatterlo. Discute del frustrante decennio passato all’opposizione e di dove il Labour ha sbagliato dal 2010. E si apre sulla sua straordinaria infanzia, con un padre alcolizzato che lavorava come croupier in un casinò di Manchester e una madre che lavorava come Bunny Girl cameriera nello stesso locale.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati