Home Politica Conflitti di interesse: Biden avvicina gli Stati Uniti alla guerra con l’Iran

Conflitti di interesse: Biden avvicina gli Stati Uniti alla guerra con l’Iran

da Notizie Dal Web

Sulla COI #283, Kyle Anzalone e Connor Freeman coprono le ultime notizie sull’Iran e le possibilità in diminuzione che gli Stati Uniti tornino al Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA).

Connor analizza due importanti attacchi israeliani all’interno dell’Iran, incluso l’assassinio di un colonnello dell’IRGC e un attacco con droni a una struttura militare iraniana.

Tel Aviv afferma anche di avere prove che dimostrano che Teheran era in possesso di documenti dell’AIEA quasi due decenni fa che hanno permesso loro di impegnarsi in un insabbiamento del loro presunto programma di armi nucleari. Sebbene l’esistenza di un tale programma in Iran non sia mai stata provata. Queste tensioni stanno rapidamente aumentando mentre l’AIEA sta diventando più politicizzata e pubblicizzando la falsa minaccia delle armi nucleari dell’Iran insieme ai funzionari statunitensi. A questo punto, non c’è praticamente alcun sostegno sostanziale al Congresso per la diplomazia ad eccezione del senatore repubblicano Rand Paul.

Il principale inviato iraniano ha recentemente dichiarato alla commissione per le relazioni estere del Senato che “tutte le opzioni sono sul tavolo”.

Il presidente Joe Biden, che ha fatto una campagna per il ritorno al JCPOA, ha probabilmente avvicinato gli Stati Uniti alla guerra con l’Iran di qualsiasi altro presidente. L’amministrazione di Biden ha annunciato nuove sanzioni contro l’Iran, ha segnalato una più stretta cooperazione con Israele e ha piratato l’ennesima petroliera iraniana, rubandone sfacciatamente il petrolio.

Iscriviti suYoutubeesolo audio.

Il post Conflitti di interessi: Biden avvicina gli Stati Uniti alla guerra con l’Iran è apparso per primo Blog di Antiwar.com.

Fonte: antiwar.com

Articoli correlati