Home Politica Conflitti di interesse: miliardi di armi statunitensi inviate in Ucraina scompaiono in un “buco nero”

Conflitti di interesse: miliardi di armi statunitensi inviate in Ucraina scompaiono in un “buco nero”

da Notizie Dal Web

Sulla COI #264, Kyle Anzalone e Connor Freeman coprono le ultime escalation di Washington e della NATO nella guerra tra Ucraina e Russia.

Kyle analizza le notizie sulle armi americane spedite a Kiev che sono scomparse in quello che un funzionario ha definito un “grande buco nero”. Gli Stati Uniti spediscono armi per miliardi di dollari in Ucraina senza una fine in vista. I rapporti dicono che il secondo pacchetto da 800 milioni di dollari, in meno di due settimane, sarà annunciato presto. I comandanti ucraini stanno ora riconoscendo la presenza di truppe britanniche in Ucraina che addestrano le forze di Kiev. Il senatore americano Chris Coons ha chiesto che anche le truppe statunitensi vengano schierate sul campo di battaglia.

Connor discute il suo nuovo articolo che descrive in dettaglio la maggiore assistenza militare che la NATO sta fornendo all’Ucraina, inclusa la fornitura di artiglieria pesante, carri armati, droni, elicotteri e potenzialmente aerei da combattimento. Gli Stati Uniti rifiutano la diplomazia con la Russia, dissuadono gli ucraini dal fare ragionevoli concessioni e gettano benzina sul fuoco. Il Pentagono, con il complesso militare industriale, progetta una guerra che “dura anni”. L’attuale strategia di Washington è una ricetta per la terza guerra mondiale.

Iscriviti suYoutubeesolo audio.

Il post Conflitti di interessi: miliardi di armi statunitensi inviate in Ucraina scompaiono in un “buco nero” è apparso per primo Blog di Antiwar.com.

Fonte: antiwar.com

Articoli correlati