Home Sport Cori razzisti contro Koulibaly: “mi hanno chiamato scimmia”, aperta un’inchiesta dopo Fiorentina-Napoli

Cori razzisti contro Koulibaly: “mi hanno chiamato scimmia”, aperta un’inchiesta dopo Fiorentina-Napoli

da CalcioWeb


La giornata del campionato di Serie A ha regalato tanto spettacolo, ma a tenere banco è stato l’episodio di razzismo che si è verificato allo stadio Franchi, al termine della partita Fiorentina-Napoli. Sono stati presi di mira Koulibaly e l’attaccante Osimhen. Il difensore ha alzato la voce sui social. “Scimmia di merda.  Mi hanno chiamato così. Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre”. La Procura ha deciso di aprire un’inchiesta.
Anguissa e Osimhen hanno replicato con un sorriso, la reazione di Koulibaly è stata molto più pesante: “A chi hai detto scimmia, a me? Se hai il coraggio vieni qui a dirmelo in faccia”. La Figc, attraverso un comunicato, ha confermato l’apertura di un’indagine.
Il Napoli è una macchina da guerra, settima vittoria consecutiva. La Roma supera l’Empoli e dimentica il derby
L’articolo Cori razzisti contro Koulibaly: “mi hanno chiamato scimmia”, aperta un’inchiesta dopo Fiorentina-Napoli sembra essere il primo su CalcioWeb.
Continua a leggere l’articolo qui -> Cori razzisti contro Koulibaly: “mi hanno chiamato scimmia”, aperta un’inchiesta dopo Fiorentina-Napoli
Autore:

Stefano Vitetta

Articoli correlati