Home PoliticaMondo Dibattito tra Macron e Le Pen: il dilemma tedesco sulle armi dell’Ucraina

Dibattito tra Macron e Le Pen: il dilemma tedesco sulle armi dell’Ucraina

da Notizie Dal Web

Ascolta


Spotify


Mela Musica


Google Play

IT_Google_Podcasts_Badge
Creato con Sketch.


Cucitrice

.st0{fill:#EB8A23;}
.st1{fill:#FAC617;}
.st2{fill:#612368;}
.st3{fill:#3792C4;}
.st4{fill:#C33727;}


Un cast

Esaminiamo il grande scontro tra i contendenti presidenziali francesi Emmanuel Macron e Marine Le Pen. E sballiamo la lotta della Germania sull’opportunità di inviare armi pesanti in Ucraina con l’esperto militare e think tank Gustav Gressel.

Andrew Gray di POLITICO è affiancato da Clea Caulcutt a Parigi per analizzare il dibattito televisivo in diretta di mercoledì sera tra Macron, l’incumbent centrista, e lo sfidante di estrema destra Le Pen prima dell’ultimo round delle elezioni presidenziali francesi di domenica. Anche Matthew Karnitschnig di POLITICO si unisce alla conversazione per dare una prospettiva europea più ampia sulla razza.

Matt poi ci porta l’intervista di questa settimana a Gustav Gressel, un senior policy fellow presso il Consiglio europeo per le relazioni estere a Berlino. Discutono della continua riluttanza della Germania a fornire all’Ucraina armi pesanti e del suo impatto sulla posizione di Berlino all’interno dell’UE e tra gli altri alleati occidentali.

Nota di programmazione: ospiteremo una conversazione dal vivo alle elezioni francesi di domenica alle 22:00 CET su Twitter. Andrew, Matt e Clea saranno raggiunti da altri membri del nostro team francese per analizzare i risultati, ascoltare la reazione dei quartier generali della campagna ed esaminare cosa significa il risultato per la Francia e per l’Europa.

E ti porteremo anche un’edizione elettorale speciale di EU Confidential, che atterrerà lunedì mattina presto nel feed del tuo podcast. Quindi, per favore, fallo iscriviti o segui, ovunque tu ascolti.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati