Home PoliticaMondo Fatti vaccinare 90 volte e vai a vedere Putin: una guida per principianti per essere un imprenditore

Fatti vaccinare 90 volte e vai a vedere Putin: una guida per principianti per essere un imprenditore

da Notizie Dal Web

Benvenuti in Declassified, una rubrica settimanale di umorismo.

Ricordi quando il presidente degli Stati Uniti George W. Bush avrebbe detto “il problema con i francesi è che non hanno una parola per imprenditore”? Inoltre, ricordi quando tutti pensavamo che nessuno più stupido di George W. Bush sarebbe mai stato presidente degli Stati Uniti?

Ad ogni modo, è stato un mese fantastico per gli imprenditori europei. Prendi il cancelliere austriaco (controlla le note) Karl Nehammer, che è andato a Mosca per parlare faccia a faccia con Vladimir Putin.

Purtroppo, nonostante i migliori sforzi di MC Nehammer e l’atteggiamento ottimista, la guerra in Ucraina non è finita. Tuttavia, abbiamo ricevuto un aggiornamento sui mobili ridicolmente sovradimensionati di Putin. Alla domanda sulle dimensioni del tavolo a cui era seduto a Novo-Ogaryovo, la residenza del presidente russo, Nehammer ha detto che era decisamente “lungo” ma forse “non lungo come quello del Cremlino”.

A pensarci bene, perché i tavoli enormi non hanno fatto parte dei pacchetti di sanzioni dell’UE?

Sai cos’altro non è finito? COVID-19. Ah, ricorda quando il nostro problema più grande era una semplice pandemia globale! Tempi più semplici.

La pandemia, tuttavia, ha permesso allo spirito imprenditoriale di fiorire. In Germania, un uomo di 60 anni si sarebbe fatto vaccinare contro il virus quasi 90 volte per vendere tessere di vaccinazione contraffatte con informazioni reali su di esse a persone che non vogliono farsi vaccinare. Se ritenuto colpevole, l’uomo potrebbe essere incarcerato, multato o, peggio, condannato a una pacca sul braccio una volta ogni ora per una settimana.

Naturalmente se i tipi di teoria della cospirazione di estrema destra, con il cappello di stagnola e la teoria della cospirazione sono corretti e il vaccino contro il coronavirus è solo uno stratagemma gigante per consentire alle autorità e/o a Bill Gates di iniettarci microchip a scopo di monitoraggio, allora il tedesco l’uomo ora deve essere il più grande supercomputer del mondo.

Purtroppo, non tutti in Germania hanno un interesse così vivo nell’aiutare gli altri come Herr Pincushion.

Il ministro tedesco della famiglia Anne Spiegel si è dimesso questa settimana dopo settimane di crescenti pressioni su di lei per farlo. Spiegel è stata ministro dell’ambiente per lo stato della Renania-Palatinato quando gran parte di esso è stata devastata dalle inondazioni della scorsa estate che hanno ucciso quasi 200 persone, ma invece di fare del suo meglio per aiutare, è partita per un viaggio di quattro settimane in Francia con la sua famiglia subito dopo il disastro. È stato anche scoperto che ha mentito sul fatto di aver partecipato a riunioni di gabinetto online da lontano.

Alla domanda se si è pentita delle sue azioni, Spiegel ha detto che aveva intenzione di guardarsi allo specchio a lungo e duramente!

DIDASCALIA CONCORSO

“Il concorrente britannico ai World Staring Championships si è improvvisamente reso conto di aver incontrato la sua partita”.

Puoi fare di meglio? E-mail pdalison@politico.eu o su Twitter @pdallisonesque

La scorsa settimana vi abbiamo regalato questa foto:

Grazie per tutte le voci. Ecco il meglio della nostra borsa della posta: non c’è premio tranne il dono di una risata, che penso che tutti possiamo concordare è molto più prezioso dei contanti o dell’alcol.

“Il peggior sottomarino francese da quello che gli australiani non hanno comprato”, di Tom Morgan

Paul Dallison è il redattore di Slot News di POLITICO.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati