Home PoliticaMondo Gli Stati Uniti vietano le vendite di dispositivi di telecomunicazione cinesi per timori per la sicurezza nazionale

Gli Stati Uniti vietano le vendite di dispositivi di telecomunicazione cinesi per timori per la sicurezza nazionale

da Notizie Dal Web

Venerdì gli Stati Uniti hanno vietato l’importazione e la vendita di nuove apparecchiature di telecomunicazione da Huawei, ZTE e altre tre società cinesi, citando preoccupazioni sulla sicurezza nazionale.

La Commissione federale delle comunicazioni (FCC) adottato nuove regole finali in base alle quali il governo degli Stati Uniti non fornirà in futuro autorizzazioni all’importazione e alla vendita di apparecchiature di telecomunicazione e videosorveglianza prodotte da ZTE, Huawei, Hytera Communications, Hangzhou Hikvision Digital Technology e Dahua Technology. Quelle società cinesi rappresentano una minaccia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, ha affermato l’agenzia.

“L’azione che intraprendiamo oggi riguarda le apparecchiature della stazione base che entrano nelle nostre reti. Copre telefoni, fotocamere e router Wi-Fi che entrano nelle nostre case. E copre apparecchiature rinominate o “white label” sviluppate per il mercato “, Jessica Rosenworcel, presidente della FCC disse in una dichiarazione.

Le misure sono state approvate dai quattro membri della FCC sia del partito democratico che di quello repubblicano.

Fonte: www.ilpolitico.eu

Articoli correlati