Home PoliticaMondo Holzmann della BCE afferma che fino a tre aumenti dei tassi potrebbero essere “appropriati” quest’anno

Holzmann della BCE afferma che fino a tre aumenti dei tassi potrebbero essere “appropriati” quest’anno

da Notizie Dal Web

La Banca centrale europea potrebbe dover aumentare i tassi di interesse fino a tre volte quest’anno per combattere l’aumento dell’inflazione, ha affermato il membro del Consiglio direttivo della BCE Robert Holzmann in un’intervista al quotidiano austriaco Salzburger Nachrichten.

Holzmann disse qualsiasi aumento dei tassi di questo tipo lascerebbe comunque i tassi debitori significativamente al di sotto delle medie storiche.

I banchieri centrali di tutto il mondo stanno lottando per contenere i tassi di inflazione che sono aumentati a causa della guerra in Ucraina e della pandemia globale.

“Penso che sarebbe appropriato fare almeno due o anche tre passi”, ha detto Holzmann in riferimento all’aumento dei tassi di interesse. “Potrebbero essere quelli più piccoli, come 0,25 punti percentuali ciascuno. Se ciò dovesse accadere entro dicembre, avrebbe l’effetto che entro il 2023 i tassi sui depositi delle banche, che ora sono meno 0,5 per cento, sarebbero in territorio positivo”, ha affermato Holzmann, che è anche a capo della banca centrale austriaca.

Gli analisti si aspettano la BCE per iniziare possibilmente ad aumentare i tassi di interesse a luglio in un contesto di inflazione dell’eurozona che attualmente si attesta intorno al 7,5%.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati