Home Sport I ripescaggi di Serie C, la sentenza del Tar: la situazione di Samb, Carpi, Casertana e Novara

I ripescaggi di Serie C, la sentenza del Tar: la situazione di Samb, Carpi, Casertana e Novara

da CalcioWeb


Nella giornata di martedì è arrivata la sentenza del Tar sul Chievo, la squadra del presidente Campedelli è stata esclusa dal campionato di Serie B. Il club ha annunciato ricorso al Consiglio di Stato, ma la situazione è ormai compromessa, è stato ordinato lo svincolo di tutti i calciatori. E’ ancora incerta la situazione per quanto riguarda il campionato di Serie C: il Tar ha valutato le istanze di Sambenedettese e Carpi, mentre tra oggi e domani è prevista la discussione di Casertana e Novara.
Tutte le sentenze sono attese nelle prossime ore, ma anche in questo caso le chance delle squadre di ribaltare la sentenza sono minime. La Serie C non ha ancora stilato i calendari, il presidente Gravina potrebbe decidere di anticipare i tempi e procedere con i ripescaggi. Il Latina è pronto a prendere il posto del Cosenza (ripescato al posto del Chievo), Lucchese, Fidelis Andria, Fano o Pistoiese e Siena. Il Coni dovrà valutare anche il ricorso dell’Fc Messina contro la bocciatura della domanda di riammissione al posto del Gozzano, le speranze di vincere per i siciliani sono praticamente nulle. Il Picerno è sicuro di prendere il posto del Gozzano.
L’articolo I ripescaggi di Serie C, la sentenza del Tar: la situazione di Samb, Carpi, Casertana e Novara sembra essere il primo su CalcioWeb.
Continua a leggere l’articolo qui -> I ripescaggi di Serie C, la sentenza del Tar: la situazione di Samb, Carpi, Casertana e Novara
Autore:

Stefano Vitetta

Articoli correlati