Home PoliticaMondo Il partito di Macron cambia nome in “Renaissance”

Il partito di Macron cambia nome in “Renaissance”

da Notizie Dal Web

Il partito La République en Marche del presidente francese Emmanuel Macron ha cambiato nome in Renaissance, dirigente del partito annunciato Giovedì.

“Oggi stiamo avviando un movimento per ricostruire La République en Marche al fine di continuare a espandere questo movimento politico … in un partito politico che porterà il nome del Rinascimento”, ha detto Stanislas Guerini a un conferenza stampa a Parigi.

Affiancato dall’ex premier francese Edouard Philippe – fondatore del partito di centrodestra Orizzonti – e dal leader centrista del MoDem François Bayrou, Guerini annunciato una coalizione elettorale tra i tre partiti in vista delle elezioni parlamentari francesi del prossimo mese. Renaissance schiererà 400 candidati, ha aggiunto.

Il ragionamento alla base della scelta del nome, ha detto Guerini, era quello di mostrare che il partito “farebbe sempre la scelta dell’illuminismo contro l’oscurantismo”. Sarà “aperto a cittadini, funzionari eletti, funzionari eletti locali da qualsiasi luogo provengano”, ha aggiunto. Era anche il nome dato alla lista dei partiti di Macron alle elezioni europee del 2019.

La Francia terrà le elezioni legislative quest’estate per eleggere tutti i 577 deputati nella sua camera bassa del parlamento, seguendo Macron rielezione a presidente in Aprile. È probabile che il partito del presidente affronti una salita più ripida rispetto al 2017, con i partiti sulla sinistra unendosi nel tentativo di negargli un’altra maggioranza parlamentare. Anche l’estrema destra sta valutando un’alleanza per rafforzare le sue possibilità, nonostante le discussioni finora sono stati rovinati mediante lotte intestine.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati