Home PoliticaMondo La Commissione propone 1 miliardo di euro di aiuti all’Ucraina

La Commissione propone 1 miliardo di euro di aiuti all’Ucraina

da Notizie Dal Web

La Commissione europea ha proposto oggi di fornire 1 miliardo di euro in prestiti all’Ucraina come assistenza macrofinanziaria, come prima tranche di un pacchetto di aiuti da 9 miliardi di euro annunciato più di un mese fa.

“Questa prima parte dell’assistenza annunciata a maggio ci consentirà di dare una risposta immediata alle urgenti esigenze dell’Ucraina”, ha affermato la presidente della Commissione Ursula von der Leyen.

L’Ucraina ha bisogno di 5 miliardi di dollari al mese per mantenere a galla la sua economia e ha avvertito a crisi finanziaria è incombente se gli aiuti non arrivano. La Commissione ha preparato proposte per fornire fino a 8,8 miliardi di euro in prestiti a lungo termine all’Ucraina come assistenza macrofinanziaria, con pagamenti di interessi sovvenzionati dal bilancio dell’UE, secondo tre funzionari dell’UE.

Tale cifra sarebbe supportata da una garanzia che copre il 70 per cento del capitale, con il 9 per cento dal bilancio dell’UE e il 61 per cento dai paesi dell’UE. Questi ultimi sarebbero suddivisi in base ai loro contributi basati sul reddito nazionale lordo al bilancio dell’UE, con i paesi più ricchi che contribuiranno di più.

Ma la Germania, che separatamente ha fornito 1 miliardo di euro di sovvenzione all’Ucraina attraverso il Fondo monetario internazionale, si rifiuta di fornire garanzie, sostenendo che i prestiti si aggiungerebbero al già elevato budget del Paese. Quindi è restio a offrire un importo simile per sostenere il programma dell’UE, hanno affermato i funzionari a Bruxelles.

Il ministero delle finanze tedesco ha rifiutato di commentare.

In mezzo a questa impasse, dopo settimane di contrattazioni, la Commissione ha scelto di andare avanti con un importo che può garantire attraverso il bilancio del blocco per portare denaro in Ucraina a luglio.

Parallelamente, continuerà le discussioni con i paesi dell’UE per il resto del pacchetto, hanno affermato i funzionari.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati