Home PoliticaMondo La polizia ha emesso altre 50 multe per lo scandalo di Downing Street Partygate

La polizia ha emesso altre 50 multe per lo scandalo di Downing Street Partygate

da Notizie Dal Web

La polizia metropolitana ha emesso più di 50 ulteriori multe per le feste contro il blocco a Downing Street e Whitehall, ha annunciato giovedì la forza.

Porta a oltre 100 il numero totale di avvisi di sanzione fissa in relazione allo scandalo Partygate, con l’indagine in corso.

Tra quelli multati finora figurano il primo ministro britannico Boris Johnson, sua moglie Carrie e il cancelliere Rishi Sunak. La polizia non dovrebbe rilasciare le identità degli altri multati.

Tuttavia, Downing Street ha detto che sarebbe stato reso pubblico se il capo della funzione pubblica, Simon Case, fosse penalizzato.

Alcuni leader conservatori locali hanno accusato le perdite alle elezioni locali della scorsa settimana per la posizione danneggiata di Johnson sulla scia di Partygate. Ma Johnson ha insistito sul fatto che il messaggio inviato dagli elettori fosse che volevano che si concentrasse sui “grandi problemi che contano”.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati