Home PoliticaMondo La Polonia afferma che i test indicano che il mercurio non è la causa della morte dei pesci nell’ordine

La Polonia ha affermato che i test di laboratorio per indagare su una massiccia morte di pesci nel fiume Oder hanno mostrato livelli elevati di sale ma nessun mercurio avvelena le sue acque.

Le analisi dei campioni di fiume prelevati sia in Polonia che in Germania hanno rilevato livelli elevati di salinità ma nessun mercurio, ha affermato sabato Anna Moskwa, ministro polacco del clima e dell’ambiente, secondo i media. Gli studi di tossicologia sono ancora in corso in Polonia, ha detto.

Moskwa ha affermato che l’autorità veterinaria statale polacca ha testato sette specie di pesci morti e ha escluso il mercurio come causa della morte, ma stava ancora aspettando i risultati di altre sostanze, l’Associated Press segnalato. Ha detto che anche i risultati dei test dalla Germania non hanno mostrato un’elevata presenza di mercurio, ha affermato l’AP.

Migliaia di pesci morti sono stati trovati lungo il fiume Oder che corre tra Polonia e Germania, con entrambi i paesi che avvertono di un disastro ecologico.

Il primo ministro polacco Mateusz Morawieckichiamatole morti dei pesci “eccezionalmente scandaloso” all’inizio di questa settimana. “I responsabili saranno severamente puniti”, ha detto.

Venerdì sera Morawiecki ha licenziato il capo dell’autorità nazionale per la gestione delle acque del paese, Przemyslaw Daca, e il capo dell’ispettorato generale dell’ambiente, Michal Mistrzak, dicendo che le loro istituzioni avrebbero dovuto reagire prima, Lo ha riferito Reuters.

Acqua polaccadisse giovedì i test iniziali hanno rilevato sostanze tossiche nel fiume e venerdì le autoritàrilasciatoun avvertimento per le persone a non fare il bagno nell’Oder. “Molto probabilmente abbiamo a che fare con un crimine in cui una sostanza è stata introdotta nell’acqua che ha causato la morte di pesci e altri organismi”, il vice ministro del clima e dell’ambiente Jacek Ozdobadissedi giovedì.

emittente tedesca RBBsegnalatogiovedì sono stati trovati “alti livelli di mercurio” in campioni d’acqua dell’Oder.

Morawiecki sabato ha promesso di fare tutto il possibile per limitare i danni ambientali. Il ministro degli interni polacco ha offerto una ricompensa a chiunque aiuti a rintracciare i responsabili dell’inquinamento del fiume, secondo l’AP.

Il ministero dell’Ambiente dello stato tedesco del Brandeburgo all’inizio di questa settimana ha accusato la Polonia di tenere il problema sotto copertura. “Va detto che le catene di segnalazione tra la parte polacca e quella tedesca non hanno funzionato in questo caso”, il ministro dell’Ambiente del Brandeburgo Axel Vogeldisse.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati