Home PoliticaMondo La Russia aumenta il fondo per le spese di emergenza utilizzando i profitti del gas

La Russia aumenta il fondo per le spese di emergenza utilizzando i profitti del gas

da Notizie Dal Web

La Russia aumenterà di 273,4 miliardi di rubli (circa 3,2 miliardi di euro) il suo fondo di riserva per le spese di emergenza per garantire la stabilità economica di fronte a sanzioni occidentali senza precedenti, il governo disse in una dichiarazione.

“I fondi saranno utilizzati, anche per l’attuazione di misure volte a garantire la stabilità dell’economia di fronte alle sanzioni esterne”, ha affermato il governo.

Il governo finanzierà la parte di gran lunga più grande di questi fondi (271,6 miliardi di rubli, o circa 3,1 miliardi di euro) con entrate aggiuntive ricevute nel primo trimestre del 2022, afferma il rapporto.

Mosca ha già sborsato oltre 1 trilione di rubli (circa 11,5 miliardi di euro) in aiuti anticrisi alle imprese e pagamenti sociali per attutire l’impatto delle sanzioni occidentali.

Venerdì la banca centrale russa disse ha ridotto i tassi di interesse dal 20% al 17%, osservando che “le condizioni esterne per l’economia russa sono ancora difficili, limitando notevolmente l’attività economica”.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati