Home PoliticaMondo La Russia interrompe la fornitura di gas alla Finlandia

La Russia interrompe la fornitura di gas alla Finlandia

da Notizie Dal Web

Sabato la Gazprom russa ha interrotto le esportazioni di gas in Finlandia, segnando un’escalation delle tensioni tra i due paesi in seguito al tentativo di Helsinki di aderire all’alleanza di difesa della NATO.

Gasum, fornitore nordico di gas confermato che la Russia aveva interrotto le forniture alla vicina Finlandia e che la società avrebbe “fornito gas naturale ai suoi clienti da altre fonti” nei prossimi mesi, anche attraverso il Balticconnector, un gasdotto che collega la Finlandia e l’Estonia.

La decisione di isolare la Finlandia dalle risorse di gas della Russia è vista anche come una risposta al rifiuto di Helsinki di pagare il gas russo in rubli, come era stato chiesto dal Cremlino.

Giovedì, Helsinki ha provocato l’ira del governo russo chiedendo di aderire all’alleanza militare della NATO, con il presidente russo Vladimir Putin che ha avvertito che la mossa sarebbe stata un “errore”.

La Russia si era già fermata consegne di energia elettrica in Finlandia lo scorso fine settimana, poiché le relazioni tra i due paesi si sono inasprite tra le indicazioni della Finlandia che lo avrebbero fattocercare l’adesione alla NATOin reazione all’invasione dell’Ucraina da parte di Putin.

L’operatore della rete elettrica finlandese, Fingrid, ha affermato che non sarà difficile sostituire le importazioni russe di energia. “La mancanza di importazione di elettricità dalla Russia sarà compensata importando più elettricità dalla Svezia e generando più elettricità in Finlandia”, ha affermato Fingrid.

Anche la Finlandia si sta muovendo per porre fine alle importazioni di carbone e petrolio russi.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati