Home PoliticaMondo La Russia sembra perdere 4 aerei militari in territorio russo

La Russia sembra perdere 4 aerei militari in territorio russo

da Notizie Dal Web

Mosca sembra aver perso quattro aerei militari negli abbattimenti sabato nella regione russa di Bryansk, circa 50 chilometri a nord-est del confine con l’Ucraina.

Secondo quanto riferito daMedia statali russie blogger pro-Cremlino. Tutti i membri dell’equipaggio dell’aereo sono morti, secondo i rapporti.

“Due Mi-8, un Su-34 e un Su-25 sono andati perduti. Tragedia”, il propagandista russo Andrei Rudenko segnalato. “Sono stati colpiti vicino al confine della Federazione Russa e molto probabilmente con missili aria-aria”, ha detto. Non è stato possibile confermare la causa degli abbattimenti.

autorità russeconfermatoun solo aereo è abbattuto, di un elicottero Mi-8 nei pressi del villaggio di Klintsy nella regione di Bryansk, e non ha fornito una causa per l’incidente. Il media russo Readovkasegnalatoche l’aereo è stato abbattuto dalla regione di Chernihiv, nel nord dell’Ucraina.

Numerosi video pubblicatoai social sembrano mostrare i resti in fiamme di un jet Su e di un elicottero Mi. POLITICO non ha potuto verificare autonomamente i video.

Kiev non ha rivendicato la responsabilità per l’abbattimento di nessuno degli elicotteri o dei jet.

Testata mediatica russaMash ha riferito che Mosca ha lanciato una caccia ai “sabotatori” in relazione agli abbattimenti aerei. “Secondo le nostre informazioni, le autorità stanno cercando sabotatori che potrebbero essere coinvolti nell’attacco al Mi-8 e al Su-34”, ha detto Mash.

Un civile lo erasegnalatoferiti e cinque edifici residenziali sono stati danneggiati a seguito di uno degli incidenti in elicottero.

Il portavoce delle forze di difesa aerea ucraine Yuriy Ignat ha rifiutato di confermare o smentire le informazioni riguardanti gli abbattimenti degli aerei. “Certo, non ti dirò niente”, ha detto Ignat a POLITICO.

Sito web dei media russi Kommerstant segnalato che tutti e quattro gli aerei che si sono schiantati sabato facevano parte di un gruppo diretto a bombardare la regione di Chernihiv, nel nord dell’Ucraina.

Fonte: www.ilpolitico.eu

Articoli correlati