Home PoliticaMondo Macron esorta il francese a lavorare insieme nel discorso di inaugurazione

Macron esorta il francese a lavorare insieme nel discorso di inaugurazione

da Notizie Dal Web

Emmanuel Macron ha esposto la sua visione per la sua nuova presidenza sabato durante una cerimonia di inaugurazione in cui ha invitato i francesi a sostenere i suoi sforzi per respingere la Russia e gli attacchi alla democrazia.

Il presidente francese ha anche esortato i cittadini a lavorare per creare una maggiore unità in tutta l’Unione europea e per promuovere una maggiore uguaglianza sociale a casa.

“Il popolo francese ha scelto un progetto per il futuro chiaro ed esplicito. Un progetto repubblicano ed europeo. Un progetto per l’indipendenza in un mondo destabilizzato”, ha detto Macron in un’udienza a Parigi sabato.

Ha detto che gli è stato affidato “un nuovo mandato che sarà un’azione risoluta per la Francia e per l’Europa, in primo luogo per evitare qualsiasi escalation dopo l’aggressione russa in Ucraina, e per avere il coraggio di costruire una nuova pace europea e una nuova autonomia nel nostro continente”.

Il politico 44enne ha sconfitto Marine Le Pen, la sua rivale di estrema destra, ottenendo il 58% dei voti al secondo turno delle elezioni presidenziali francesi del 25 aprile. La sua vittoria, che ora lo rende probabilmente il più anziano cittadino dell’UE leader – è arrivato dopo che Macron ha affrontato attacchi sia da destra che da sinistra che non era riuscito a mantenere le sue promesse iniziali quando era stato eletto per la prima volta nel 2017.

“Agiremo instancabilmente con l’obiettivo di essere una nazione più indipendente, vivere meglio e costruire risposte francesi ed europee alle sfide del nostro secolo”, ha aggiunto Macron.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati