Home PoliticaMondo Orbán, Schröder e Berlusconi sono solo i politici dell’UE nella lista dei cattivi o dei buoni di Putin

Orbán, Schröder e Berlusconi sono solo i politici dell’UE nella lista dei cattivi o dei buoni di Putin

da Notizie Dal Web

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán e gli ex capi di governo Silvio Berlusconi e Gerhard Schröder sono gli unici politici dell’UE che quest’anno hanno ricevuto gli auguri di Natale e Capodanno di Vladimir Putin, secondo un dichiarazione pubblicato dal Cremlino venerdì.

Il messaggio di Putin a Orbán, unico leader Ue a ricevere gli auguri, è rimasto volutamente vago. “Nonostante la difficile situazione internazionale, le relazioni tra i paesi hanno mantenuto un trend positivo”, afferma il comunicato dell’Ungheria. “Il presidente della Russia ha inoltre confermato la sua intenzione di proseguire il lavoro congiunto su questioni di attualità nell’agenda bilaterale”.

Insieme a Orbán, Putin ha inviato messaggi più calorosi ad Alexander Lukashenko e Aleksandar Vučić, i suoi omologhi bielorussi e serbi, e i due più cari amici di Mosca nel continente europeo.

“Grazie alla stretta cooperazione alleata, Russia e Bielorussia hanno resistito con onore alle difficoltà e alle prove dell’anno in corso” e sono riuscite a “resistere efficacemente alla pressione politica e sanzionatoria senza precedenti”, si legge nella dichiarazione.

La Bielorussia è stata utilizzata dalla Russia come base per lanciare la sua invasione su vasta scala dell’Ucraina lo scorso febbraio, ed entrambi i paesi sono sotto internazionale sanzioni, paralizzando le loro economie.

L’edizione di quest’anno del tradizionale elenco di “congratulazioni” del Cremlino ai capi di stato e di governo è notevolmente più breve di l’anno scorso, che riflette la posizione isolata della Russia sulla scena internazionale. Tuttavia, alcuni ex capi di stato sono ancora dalla parte buona della lista.

L’ex presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi, ora senatore e parte della coalizione guidata da Giorgia Meloni, ha ricevuto le congratulazioni. Ha fatto notizia lo scorso ottobre su registrazioni trapelate in cui si vantava della sua amicizia con Putin.

L’ex cancelliere tedesco Gerhard Schröder, che quest’estate era spostato fuori della sua carica parlamentare in disgrazia a causa dei suoi legami con Putin, potrebbe trovare conforto nel vedere che è entrato di nuovo nella lista di Putin quest’anno.

Nel 2021, Putin ha rivolto i suoi saluti a più di una dozzina di capi di Stato e di governo europei, compresi quelli di Italia, Germania e Francia.

Fonte: www.ilpolitico.eu

Articoli correlati