Home PoliticaMondo Primo Ministro irlandese: la grande vittoria dello Sinn Féin a Belfast non ha fatto avanzare l’unità

Primo Ministro irlandese: la grande vittoria dello Sinn Féin a Belfast non ha fatto avanzare l’unità

da Notizie Dal Web

BELFAST — Sinn Féin Grande vincita Nelle elezioni dell’Assemblea dell’Irlanda del Nord non è stato raggiunto l’obiettivo di unire le due parti dell’Irlanda, ha affermato lunedì il primo ministro irlandese Micheál Martin.

Martin – il cui partito Fianna Fáil dovrà affrontare una dura battaglia contro lo Sinn Féin ogni volta che la Repubblica d’Irlanda andrà alle urne – ha detto che i suoi oppositori avevano appena menzionato l’obiettivo dell’unificazione irlandese durante la campagna a nord del confine.

SONDAGGIO ELEZIONI DEL PARLAMENTO NAZIONALE IRLANDA


Tutti


3 anni


2 anni


1 anno


6 mesi

Kalman Liscio
Kalman

circle.fill-IE-parlament-SF,
rect.fill-IE-parlament-SF,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-SF,
testo.fill-IE-parlamento-SF {
riempimento: #006600;
}

circle.stroke-IE-parlament-SF,
rect.stroke-IE-parlament-SF,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-SF,
testo.stroke-IE-parlamento-SF {
tratto: #006600;
}
circle.fill-IE-parlament-FG,
rect.fill-IE-parlament-FG,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-FG,
testo.fill-IE-parlamento-FG {
riempimento: #6699FF;
}

circle.stroke-IE-parlament-FG,
corsa.retta-IE-parlamento-FG,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-FG,
text.stroke-IE-parlament-FG {
tratto: #6699FF;
}
circle.fill-IE-parlament-FF,
rect.fill-IE-parlament-FF,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-FF,
testo.fill-IE-parlamento-FF {
riempimento: #009900;
}

circle.stroke-IE-parlament-FF,
tratto.retto-IE-parlamento-FF,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-FF,
testo.stroke-IE-parlamento-FF {
tratto: #009900;
}
circle.fill-IE-parlament-IE_ind,
rect.fill-IE-parlament-IE_ind,
svg.colorize path.fill-IE-parliament-IE_ind,
text.fill-IE-parlament-IE_ind {
riempi: #b0b3b7;
}

circle.stroke-IE-parliament-IE_ind,
rect.stroke-IE-parliament-IE_ind,
svg.colorize path.stroke-IE-parliament-IE_ind,
text.stroke-IE-parlament-IE_ind {
tratto: #b0b3b7;
}
circle.fill-IE-parlament-SD,
rect.fill-IE-parlament-SD,
svg.colorize path.fill-IE-parliament-SD,
testo.fill-IE-parlamento-SD {
riempimento: #8C3473;
}

circle.stroke-IE-parlament-SD,
rect.stroke-IE-parlament-SD,
svg.colorize path.stroke-IE-parliament-SD,
text.stroke-IE-parlament-SD {
tratto: #8C3473;
}
circle.fill-IE-parlament-Lab,
rect.fill-IE-parlament-Lab,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-Lab,
text.fill-IE-parlament-Lab {
riempimento: #F0001C;
}

circle.stroke-IE-parlament-Lab,
rect.stroke-IE-parlament-Lab,
svg.colorize path.stroke-IE-parliament-Lab,
text.stroke-IE-parlament-Lab {
corsa: #F0001C;
}
circle.fill-IE-parlament-GP,
rect.fill-IE-parlament-GP,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-GP,
testo.fill-IE-parlamento-GP {
riempimento: #33cc33;
}

circle.stroke-IE-parlament-GP,
rect.stroke-IE-parlament-GP,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-GP,
text.stroke-IE-parlament-GP {
corsa: #33cc33;
}
circle.fill-IE-parlament-SPBP,
rect.fill-IE-parlament-SPBP,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-SPBP,
testo.fill-IE-parlamento-SPBP {
riempimento: #FFED00;
}

circle.stroke-IE-parlament-SPBP,
rect.stroke-IE-parlament-SPBP,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-SPBP,
text.stroke-IE-parlament-SPBP {
tratto: #FFED00;
}
circle.fill-IE-parlament-A,
rect.fill-IE-parlamento-A,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-A,
testo.fill-IE-parlamento-A {
riempimento: #db812c;
}

circle.stroke-IE-parlament-A,
rect.stroke-IE-parlament-A,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-A,
text.stroke-IE-parlament-A {
tratto: #db812c;
}
circle.fill-IE-parlament-RI,
rect.fill-IE-parlament-RI,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-RI,
testo.fill-IE-parlamento-RI {
riempi: #ffff66;
}

circle.stroke-IE-parlament-RI,
rect.stroke-IE-parlament-RI,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-RI,
text.stroke-IE-parlament-RI {
tratto: #ffff66;
}
circle.fill-IE-parlament-IA,
rect.fill-IE-parlament-IA,
svg.colorize path.fill-IE-parlament-IA,
testo.fill-IE-parlamento-IA {
riempimento: #808080;
}

circle.stroke-IE-parlament-IA,
rect.stroke-IE-parlament-IA,
svg.colorize path.stroke-IE-parlament-IA,
text.stroke-IE-parlament-IA {
tratto: #808080;
}
circle.fill-IE-parlament-I4C,
rect.fill-IE-parlament-I4C,
svg.colorize path.fill-IE-parliament-I4C,
testo.fill-IE-parlamento-I4C {
riempi: #ffcccc;
}

circle.stroke-IE-parlament-I4C,
rect.stroke-IE-parlament-I4C,
svg.colorize path.stroke-IE-parliament-I4C,
text.stroke-IE-parlament-I4C {
tratto: #ffcccc;
}

Per ulteriori dati sui sondaggi da tutta Europa, visitare POLITICO Sondaggio dei sondaggi.

“Sosteniamo tutti un’Irlanda unita. L’obiettivo del nostro partito è un’Irlanda unita. Ma è stato sorprendente, e questo va detto, che non era il mandato voluto dallo Sinn Féin nelle ultime settimane”, Martin ha detto alla radio RTÉ a Dublino.

Martin ha suggerito che lo Sinn Féin avesse rallentato l’argomento a favore delle questioni “pane e burro” perché queste ampliano l’appello del partito, mentre le richieste di spingere l’Irlanda del Nord nella Repubblica d’Irlanda no.

I sondaggi mostrano costantemente che la maggior parte degli elettori nordirlandesi, inclusa una minoranza di nazionalisti irlandesi, non vogliono lasciare il Regno Unito principalmente per motivi economici, sebbene tali opinioni siano state minato dalla Brexit.

“L’intera campagna del [Sinn Féin] riguardava il costo della vita, la salute, l’alloggio”, ha detto Martin. “Il confine era sepolto nella sua documentazione e nel suo manifesto. E non appena i voti vengono contati, si torna al centro della scena”.

La leader dello Sinn Féin Mary Lou McDonald l’ha fatto parlare di prospettive per un referendum in tutta l’Irlanda dopo la performance record del suo partito nell’Irlanda del Nord, dove il partito ha ottenuto il 29% dei voti e ha superato per la prima volta gli unionisti democratici.

E del Sinn Fein Manifesto di 20 pagine include una pagina sulla promozione dell’unificazione. Essendo l’unico partito irlandese a contestare le elezioni su entrambi i lati del confine, è l’unico che cerca di guidare i governi di coalizione sia a Belfast che, forse presto, a Dublino.

Ha vinto il maggior numero di voti nella Repubblica irlandese Elezioni generali 2020, rispecchiando la sua svolta a Belfast. Ma la vecchia guardia centrista della politica meridionale, Fianna Fáil di Martin e Fine Gael del vice primo ministro Leo Varadkar, hanno deciso di stringere un patto senza precedenti che ha mantenuto lo Sinn Féin bloccato all’opposizione. Come parte del loro accordo di coalizione, Martin scambierà il lavoro con Varadkar a dicembre mentre la loro coalizione cerca di sopravvivere fino all’inizio del 2025, momento in cui devono svolgersi le prossime elezioni.

L’ultimo sondaggio, pubblicato domenica, mostra che Martin rimane il leader politico più popolare nella Repubblica d’Irlanda, ma solo leggermente davanti a McDonald. Il sondaggio ha valutato la popolarità del Sinn Féin a sud del confine al 34%, avvicinandosi al totale combinato di Fianna Fáil (16%) e Fine Gael (23%).

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati