Home PoliticaMondo Qatargate: Panzeri rivelerà tangenti come parte del patteggiamento

Pier Antonio Panzeri, ex legislatore europeo italiano detenuto nell’indagine per corruzione del Parlamento europeo, ha stretto un patteggiamento con il procuratore belga per uno scambio di informazioni sulle tangenti che ha fatto in cambio di una pena ridotta.

Secondo un comunicato stampa del procuratore belga, Panzeri informerà gli investigatori dei dettagli chiave dell’indagine in corso per stabilire se paesi stranieri, incluso il Qatar, abbiano influenzato illegalmente il lavoro del Parlamento. Panzeri consegnerà informazioni sugli accordi finanziari, i paesi coinvolti, chi ne ha beneficiato e chi è stato coinvolto.

In particolare, Panzeri ha anche accettato di rivelare chi ammette di aver corrotto, ha detto il procuratore.

In cambio della collaborazione, Panzeri riceverà una pena limitata, tra cui il carcere, una multa e la confisca dei beni acquisiti nell’ambito del piano, stimata in 1 milione di euro.

È solo la seconda volta che il Belgio invoca l’uso del cosiddetto statuto dei “pentiti” da quando è stato creato nel 2018.

Martedì scorso, è diventato chiaro che Panzeri sarebbe rimasto in carcere dopo una comparizione in tribunale per affrontare il suo appello di detenzione provvisoria. Panzeri non è mai comparso in tribunale, poiché ha deciso di ritirare del tutto il suo ricorso.

A dicembre, Panzeri è stato colpito da accuse preliminari di partecipazione a un’organizzazione criminale, riciclaggio di denaro e corruzione. La detenzione di Panzeri è stata confermata per la prima volta il 14 dicembre. La sua udienza d’appello era inizialmente prevista per il 27 dicembre, ma è stata riprogrammata su richiesta dello stesso Panzeri.

Inoltre, lunedì un tribunale italiano ha stabilito che la figlia dell’ex deputato, Silvia Panzeri, potrebbe esserlo estradato al Belgio. Le autorità belghe ritengono che fosse a conoscenza delle presunte attività illegali di suo padre, secondo un mandato visto da POLITICO. Lei nega l’accusa, secondo il suo avvocato.

Fonte: www.ilpolitico.eu

Articoli correlati