Home PoliticaMondo Serbatoi di fiducia dei consumatori tedeschi e francesi

Serbatoi di fiducia dei consumatori tedeschi e francesi

da Notizie Dal Web

FRANCOFORTE – Il sentimento dei consumatori nelle due maggiori economie dell’eurozona sta precipitando ulteriormente a causa dell’aumento dell’inflazione e delle crescenti preoccupazioni sulle prospettive di crescita, hanno mostrato i dati pubblicati giovedì.

In Germania, il lungimirante Sondaggio sul sentimento dei consumatori di GfK, sulla base di circa 2.000 interviste ai consumatori, ha previsto un calo ai minimi storici a luglio. Prevede una lettura di meno 27,4 punti nel sentimento dei consumatori per luglio, in calo di 1,2 punti rispetto a giugno.

“La guerra in corso in Ucraina e le interruzioni nelle catene di approvvigionamento stanno facendo salire alle stelle i prezzi dell’energia e dei generi alimentari in particolare, determinando un clima per i consumatori più cupo che mai”, ha affermato Rolf Bürkl, esperto di consumatori di GfK.

Nel frattempo, l’ufficio di statistica francese segnalato il morale dei consumatori a giugno è crollato al livello più basso da luglio 2013, a causa delle crescenti pressioni sui costi e delle prospettive economiche complessive in peggioramento. Segna il sesto mese consecutivo di valori in calo e, a 82, è ben al di sotto della sua media a lungo termine di 100.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati