Home PoliticaMondo Sospetto accusato di aggressione a Paul Pelosi

Sospetto accusato di aggressione a Paul Pelosi

da Notizie Dal Web

Il Dipartimento di Giustizia lunedì ha accusato David DePape di aggressione e tentato rapimento in seguito alla sua presunta irruzione nella casa dell’altoparlante Nancy Pelosi e di suo marito Paul.

Paul Pelosi è stato ricoverato in ospedale dopo che DePape lo avrebbe colpito con un martello venerdì mattina presto. La polizia ha affrontato DePape dopo essere arrivato sulla scena, dove gli agenti hanno trovato un rotolo di nastro adesivo, una corda bianca, un secondo martello, guanti e fascette, ha detto lunedì il Dipartimento di Giustizia.

DePape ha chiamato Nancy Pelosi durante l’irruzione, secondo le forze dell’ordine – un’eco della ricerca vocale dell’oratore da parte dei rivoltosi durante l’assedio del Campidoglio del 6 gennaio. L’accusa di rapimento comporta una pena massima di 20 anni di carcere e l’accusa di aggressione comporta una pena massima di 30 anni.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati