Home Cronaca Twitter rimuove il thread dell’ambasciata russa nel Regno Unito sul bombardamento di Mariupol

Twitter rimuove il thread dell’ambasciata russa nel Regno Unito sul bombardamento di Mariupol

da Giornalettismo

Si tratta di un thread dell’account ufficiale dell’ambasciata russa nel Regno Unito. Come si può vedere andando anche sul profilo Twitter dell’ambasciata russa in Italia, le varie istituzioni nei paesi si stanno coordinando per raccontare la loro versione di quanto accaduto all’ospedale pediatrico di Mariupol (il tweet italiano resta, attualmente, disponibile). Tra le varie narrazioni spicca senz’altro quella dell’ambasciata russa a Londra, un thread a partire dal primo tweet del profilo che vede i social media manager risponder e interagire con altri utenti facendo una serie di affermazioni gravi. La sostanza è che, per l’ambasciata russa, le immagini delle vittime dell’attentato che hanno fatto il giro del mondo sarebbero state falsificate.

❗Il tentativo di gonfiare lo scandalo attorno alla presunta distruzione da parte della #Russia dell’ospedale a #Mariupol è il massimo del cinismo e della campagna di menzogne sulla nostra operazione militare speciale in #Ucraina 👉 https://t.co/9jr3Fl8SSP #FakeNews

— Russian Embassy in Italy (@rusembitaly) March 10, 2022

LEGGI ANCHE >>> Google ha estromesso RT e Sputnik anche dal motore di ricerca, su richiesta dell’UE?

I tweet delle ambasciate russe su Mariupol

Si tratta di un thread che stavamo esaminando in redazione e che, da un momento all’altro, non è più stato disponibile con conseguente comparsa del messaggio “Questo Tweet ha vìolato le Regole di Twitter”. Le immagini del thread in questione le trovate di seguito.

russian embassy uk

russian embassy uk

russian embassy uk

L’ambasciata afferma – come altre ambasciate russe nel mondo e parecchi utenti sui social – che la struttura non fosse più operativa e che le immagini in questione sarebbero state falsificate. Le due donne presenti nelle foto sotto la label “Fake” sarebbero la sessa persona – la beauty-blogger Marianna Podgurskaya – che si è cambiata appositamente per mettere in scena la presunta farsa e il fotografo free lance ucraino autore degli scatti sarebbe uno che fa propaganda tramite i suoi scatti.

Twitter prende posizione contro il tweet ambasciata russa su Mariupol

Anche un portavoce di Boris Johnson è intervenuto in merito alla questione – come riporta il Guardian – affermando che l’ambasciata russa nel suo paese stava diffondendo informazioni false: «È chiaro che si tratta di ulteriore disinformazione. Avete visto le foto delle persone che sono state ferite durante l’attacco». Twitter, in questo caso – e a differenza di quanto fatto, per esempio, dall’ambasciata russa in Italia – ha scelto di prendere una posizione precisa e di oscurare il thread a opera dell’istituzione.

I giornalisti hanno anche domandato al portavoce se Boris Johnson vorrebbe che gli account social dell’ambasciata chiudessero ricevendo una risposta chiara: «Questa è ovviamente una questione di Twitter, ma siamo stati chiari sul fatto che si tratta di disinformazione. Avete visto l’aumento dei civili che sono stati presi di mira e tristemente feriti e uccisi sulla base di attacchi russi».

L’articolo Twitter rimuove il thread dell’ambasciata russa nel Regno Unito sul bombardamento di Mariupol proviene da Giornalettismo.

Continua a leggere l’articolo qui -> Twitter rimuove il thread dell’ambasciata russa nel Regno Unito sul bombardamento di Mariupol
Autore:

Ilaria Roncone

Articoli correlati