Home PoliticaMondo Varsavia ospiterà la riunione sull’aiuto ai rifugiati ucraini

Varsavia ospiterà la riunione sull’aiuto ai rifugiati ucraini

da Notizie Dal Web

Varsavia prevede di ospitare lunedì una riunione dei ministri regionali responsabili della gestione dei rifugiati ucraini per coordinare meglio gli sforzi per aiutare i milioni di sopravvissuti alla guerra.

Paweł Szefernaker, viceministro degli interni della Polonia, responsabile anche dell’aiuto ai rifugiati ucraini, ha detto a POLITICO che i ministri si scambieranno le loro esperienze nazionali.

“Nei nostri paesi abbiamo molte nuove sfide, alcune delle quali richiedono soluzioni sistemiche”, ha affermato, citando l’adeguamento dei mercati del lavoro, dei sistemi scolastici e dell’assistenza all’infanzia per accogliere i rifugiati. “L’incontro sarà il primo forum di questo tipo per lo scambio di informazioni ed esperienze legate al soggiorno e all’adattamento dei rifugiati di guerra ucraini nei nostri paesi”.

All’incontro parteciperanno ministri dei paesi che confinano con l’Ucraina – Romania, Ungheria, Slovacchia, Moldova – e paesi che hanno registrato un grande afflusso di rifugiati, come Regno Unito, Germania, Austria e Repubblica Ceca. Sarà presente anche l’ambasciatore dell’Ucraina in Polonia, Vasyl Zvarych.

Szefernaker ha detto che spera che l’incontro possa essere un’iniziativa ricorrente.

Dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina a febbraio, 5,7 milioni di ucraini, per lo più donne e bambini, sono fuggiti dal loro paese, secondo l’UNHCR.

Più di 3 milioni sono entrati in Polonia. Mentre molti si sono spostati più a ovest o sono tornati in Ucraina, il governo polacco stime che circa 1,6 milioni di persone vogliono rimanere più a lungo.

Fonte: ilpolitico.eu

Articoli correlati