Home Politica Le origini oscure del nuovo “Ministero della verità” di Biden

Le origini oscure del nuovo “Ministero della verità” di Biden

da Notizie Dal Web

Ieri il senatore Rand Paul ha martellato il segretario per la sicurezza interna Mayorkis sulla creazione da parte dell’Agenzia di un “Comitato per la governance della disinformazione”, ovvero un ministero della verità gestito dal governo. Un nuovo articolo su Politico ci ricorda un’era oscura nella storia degli Stati Uniti quando fu creata un’entità governativa molto simile… con risultati disastrosi. Anche oggi… un funzionario statunitense ammette che Washington sta aiutando a uccidere i generali russi. Cosa potrebbe andare storto?

Ristampato da L’Istituto Ron Paul per la pace e la prosperità.

Il post Le origini oscure del nuovo “Ministero della verità” di Biden è apparso per primo Blog di Antiwar.com.

Fonte: antiwar.com

Articoli correlati